Meteo venerdì e weekend 16-17 marzo per l’Italia

Dopo l’instabilità degli ultimi giorni, è prevista una breve tregua a base di alta pressione, caratterizzata da condizioni meteo migliori e tempo soleggiato diffuso su tutta la Penisola. Questo, almeno finché le infiltrazioni di aria fredda non determineranno la formazione di una nuova perturbazione, prevista per la giornata di domenica sulle regioni settentrionali. Questi fenomeni piovosi saranno accompagnati da un notevole rialzo delle temperature e da venti forti diffusi.

Al Nord

Il bel tempo terrà duro fino a sabato e sarà disturbato solo dalla presenza di nubi sporadiche e qualche nevicata sulle Alpi di confine nella giornata di venerdì. Addensamenti nuvolosi previsti invece sulla Liguria nella giornata di sabato. La domenica arriva il maltempo: piogge previste al mattino nel Nordovest, con nuvolosità in aumento nel corso della giornata e nevicate oltre i 1500 metri d’altezza.

Emilia-Romagna e pianure basse non saranno invece toccate dai fenomeni temporaleschi.

Al Centro

Il Centro Italia sarà blandito da un venerdì di bel tempo diffuso, ma già da sabato cominceranno a manifestarsi le prime formazioni nuvolose, soprattutto sull’area tirrenica. Previsti anche deboli rovesci sul Lazio. La domenica sarà caratterizzata da nubi sparse e rovesci, soprattutto deboli, anche su Toscana. Più fortunata l’area adriatica che potrà godersi invece una domenica baciata dal sole e da temperature in salita, con massime fino a 20° il venerdì.

Al Sud

Formazioni nuvolose diffuse si protrarranno per tutta la giornata di venerdì, con rovesci localizzati tra sul basso Tirreno. Deboli piogge previste su Campania e Sicilia per il sabato e la domenica, con nuvolosità diffusa. Le temperature locali andranno a salire fino a una massima di 18 gradi prevista per la domenica, con venti forti dai quadranti settentrionali.