Come proteggersi dalle ondate di caldo estivo?

L’intervista ai massimi esperti meteo della Penisola ha rivelato che l’estate 2019 sarà caratterizzata da incertezza meteo e porterà con sé un’alternanza tra periodi pieni di sole caldo e fasi di tempo instabile e fresco. Il caldo, tuttavia, anche intenso, potrebbe manifestarsi per un certo periodo di tempo nel corso dei mesi di luglio e agosto, ed è importante arrivarci preparati.

Come proteggersi dal caldo intenso ed estremo?

I consigli per proteggersi dalle ondate di caldo estremo sono:

-          Evitare per quanto possibile l’esposizione diretta ai raggi solari;

-          Ridurre l’attività fisica all’esterno nelle ore di punta;

-          Bere con frequenza, specialmente quando si svolgono lavori pesanti o si sta svolgendo un’attività fisica che prevede sforzo;

-          Evitare l’alcol e le bevande molto zuccherate nei periodi di caldo: il loro effetto sarà rinfrescante solo in apparenza, poiché per loro natura questo tipo di drink tende a disidratare l’organismo;

-          Indossare abiti leggeri in tessuti naturali (meglio il cotone o il lino) e preferire colori chiari;

-          Evitare di trascorrere all’aperto le ore di punta della giornata, quando il caldo è particolarmente insopportabile. Questa regola è particolarmente valida per tutte le persone che vivono in città, dove asfalto e cemento possono raggiungere temperature molto alte.

-          Evitare i cibi grassi e prediligere una dieta a base di abbondante frutta e verdura;

È proprio nelle ore di punta, infatti, che gli esperti consigliano di fare un buon utilizzo del condizionatore, accedendo l’impianto per portare la temperatura a non meno di 6-7 gradi rispetto al valore esterno. Chi non possiede un condizionatore deve trovare un’area fresca della casa dove trascorrere le ore di canicola. Proteggersi dal caldo non è solo una buona abitudine, ma è anche un’operazione che, in alcuni casi, può salvare la vita. Queste temperature così elevate possono infatti alterare il benessere psico-fisico delle persone, con un aumento dei disturbi del sonno e molto altro ancora.